AQUA WELLNESS-Giallo Benessere

AQUA WELLNESS - Mangiar bene
I colori del benessere: il Giallo-arancio

Sempre con l’aiuto della nutrizionista Alessandra Romano continuiamo a individuare i benefici nell’assunzione di frutta e ortaggi, simili per colore e proprietà nutrizionali.
Dopo il gruppo blu-viola vi proponiamo questa settimana quello giallo-arancio, che comprende albicocca, arancia, carota, clementina, loti, limone, mandarino,

melone, nespola, nettarina, peperone, pesca, pompelmo e zucca. Il giallo-arancio combatte il rischio di sviluppare tumori e patologie cardiovascolari, potenzia la vista e previene l'invecchiamento cellulare. Il beta-carotene è sicuramente il nutriente tipico di questo colore. Ha una potente azione provitaminica e antiossidante ed è precursore della vitamina A, importante nella crescita, nella riproduzione e nel mantenimento dei tessuti, nella funzione immunitaria e nella visione. Sempre il beta-carotene sa proteggerci dal danno dei radicali liberi, viene assorbito con i grassi e, se assunto con gli alimenti, non porta al sovradosaggio, come può succedere con un eccessivo uso di integratori. Per proteggerci da vari tipi di tumore, il giallo-arancio ha a disposizione i flavonoidi, che agiscono principalmente a livello gastro-intestinale, neutralizzando la formazione di radicali liberi o catturandoli prima che possano danneggiare altre molecole. Nella squadra del giallo-arancio il peperone, il limone e l'arancia sono ricchi di vitamina C e, oltre ad avere una funzione antiossidante, contribuiscono alla produzione del collagene. È scientificamente provata anche l'azione protettiva delle antocianine, con proprietà antinfiammatorie, antitumorali e anticoagulanti presenti in grande quantità nelle arance.

 

 

Back to top